I miei partners

Sapevi che internet è uno dei settori più inquinanti del mondo?

L’industria del web consuma infatti enormi quantità di energia.
La spina dorsale di Internet sono i data center che contengono milioni di server di grandi dimensioni che sono alimentati e funzionanti 24h su 24 per 365 giorni l’anno.

I server consumano moltissima energia e per assicurarsi che non si guastino a causa del surriscaldamento, vengono raffreddati con aria a temperatura artica. Infatti il 40% di tutta l’energia elettrica utilizzata per alimentare Internet viene utilizzata per raffreddare i server.
Questa energia proviene in gran parte da fonti non rinnovabili.

Pensa che nel 2012 nel mondo c’erano 500.000 data center. Oggi sono 8 milioni, un aumento di 16 volte in 7 anni.

Oggi, i data center rappresentano il 2% delle emissioni di carbonio del mondo, tanto quanto l’industria aerea!
Si prevede che l’inquinamento dei data center crescerà fino al 14% delle emissioni di carbonio del mondo entro il 2040.

Queste cifre mi hanno impressionata molto perché siamo portati a pensare che internet inquini molto poco. Ma non è così.

Per questo motivo ho cercato un partner eco-friendly a cui affidare il mio sito e l’ho trovato in GreenGeeks.

Quest’azienda americana dal 2009 è stata riconosciuta dalla United States Environmental Protection Agency come Green Power Partner.
Inoltre GreenGeeks affida ad un ente esterno (la Bonneville Environmental Foundation di Portland) il calcolo del proprio consumo energetico annuale e l’impronta di carbonio (carbon footprint).
Dopodiché, sempre attraverso questo ente, vengono acquistati Certificati Energetici da Fonti Rinnovabili per una quantità tripla rispetto a quanto realmente consumato e questa energia viene immessa nella rete.

Per questo i siti come aribag.it, ospitati nei server di GreenGeeks, vengono definiti green al 300%.

 

Sorgenia è uno dei principali operatori italiani del mercato libero dell’energia elettrica e del gas naturale.

Ho scelto questo gestore perché l’energia elettrica che fornisce, proviene da fonti rinnovabili situate in Italia, come fotovoltaico, eolico e idroelettrico.

Inoltre, sia la sottoscrizione che la gestione e il controllo della fornitura sono comodissime perché avvengono completamente on-line e tramite l’apposita app MySorgenia.

E, ciliegina sulla torta, la mia bolletta elettrica si è sensibilmente abbassata rispetto a quella del Servizio Elettrico Nazionale (detto anche Mercato di Maggior Tutela) che avevo fino a poco tempo fa.

 

Contattami
se vuoi fare il primo passo per la tua comunicazione sostenibile

Compila il form e sarai presto contattato